Carrello vuoto

Daniel Wellington

Pubblicato il 01/07/2017


È stato un incontro casuale in giro per il mondo quello che ha scatenato l'idea di Daniel Wellington. Durante questo viaggio, il fondatore del brand, Filip Tysander ha conosciuto un intrigante gentiluomo britannico con stile impeccabile ma senza pretese. L'uomo aveva una particolare predilezione per i suoi orologi d'epoca con vecchi cinturini NATO segnati dal tempo. Il suo nome? Daniel Wellington.

Lentamente ma consapevolmente, nacque un bellissimo orologio. Era sottile, rifinito e perfettamente rotondo. Era minimalista e senza troppi particolari. Riteniamo che il tradizionale ma elegante design si abbini perfettamente sia con i colorati cinturini NATO che con i cinturini in cuoio, in grado di soddisfare il gusto di tutti coloro che hanno una propensione per il design classico e atemporale.