Carrello vuoto

La storia di Cieffe Gioielli

Gioielleria Arzano

  • Per conoscere la storia della Cieffe Gioielli di Arzano occorre fare un salto indietro nel tempo.

    La famiglia di gioiellieri Cozzolino nasce nella seconda metà dell’Ottocento a Napoli col capostipite Amedeo, maestro artigiano orafo. La tradizione prosegue con i figli Ciro e Alfredo, divenuti a propria volta maestri orafi. Ciro ha realizzato monili per i propri clienti ed alte maison di gioielleria. Alfredo, il più abile incastonatore attualmente esistente, ha inaugurato in tempi recenti la prima scuola di arte orafa nel Meridione.

    Nel 1994 il primogenito di Ciro, Amedeo, ha fondato con la moglie, Adele Ferrara, la Cieffe Gioielli ad Arzano.

    Sin da subito Cieffe Gioielli si è distinta per la qualità e la bellezza dei suoi gioielli e si è fatta apprezzare per la cortesia e la professionalità tanto dei titolari quanto dei collaboratori.

    La sensibilità verso i desideri della clientela e l’attenzione alle continue evoluzioni della moda hanno fatto di Cieffe Gioielli un punto di riferimento negli ultimi vent’anni e più.

    A completamento di una già fortunata avventura c’è stato il recente ingresso nell’azienda di famiglia del secondogenito di Amedeo e Adele, Alessandro, che, avendo compiuto studi di marketing, ha dato un forte slancio all’innovazione, pur rimanendo fedele alle tradizioni e ai valori che da sempre contraddistinguono la famiglia Cozzolino.

    Valori quali serietà, puntualità, rispetto della parola data, dei collaboratori e dei clienti, impegno, solidarietà.

    Prerogative imprescindibili per protrarre ancora per molto tempo a venire un’attività che renda felici clienti e gli stakeholders tutti e che ha consentito alla Cieffe Gioielli di essere una delle realtà più interessanti del panorama partenopeo, orgogliosa di non importare diamanti provenienti da zone di guerra e di utilizzare un packaging ecofriendly.